Boom di sequel e remake: da Bridget Jones alla pesciolina Dory

Hollywood punta sul sicuro e porta in sala i propri cavalli di battaglia. Da “Alla ricerca di Dory” (15 settembre), spin-off dell’animzione Disney con protagonista il pesciolino Nemo, al secondo capitolo dell’horror cult “The Blair Witch Project” (21 settembre), passando per le nuove avventure della commedia romantica con protagonista Bridget Jones (22 settembre). Tutti blockbuster che hanno incassato in sala cifre da record e sperano di replicare.

C_2_fotogallery_3004438_4_image

Torna in sala anche Matt Damon con “Jason Bourne” di Paul Greengras (1° settembre), mentre gli appassionati di “Independence Day” potranno godersi il secondo capitolo di Roland Emmerich a partire dal l’8 settembre.

Per i più piccoli – ma non solo – appuntamento il 15 settembre con “Alla ricerca di Dory”, spin-off dell’animazione con protagonista il pesciolino Nemo. Stessa data di uscita per “Fuck you, prof! 2″, mentre il 21 settembre sbarca il sequel “Blair Witch”, a 17 anni di distanza dall’horror cult di Daniel Myrick ed Eduardo Sanchez.

Il 22 settembre largo a “I Magnifici 7″ di Antoine Fuqua e a “Bridget Jones’s Baby”, terzo capitolo della saga. Il 29 settembre è la volta del remake di “Ben-Hur”, mentre il 20 ottobre arriva al cinema l’action-thriller “Jack Reacher 2″ con protagonista Tom Cruise.

Per gli amnati del paranormale, il 27 ottobre esce il prequel “Ouija 2: L’origine del male” e “Rings” (10 novembre), terzo capitolo della saga horror diretto da F. Javier Gutierrez . In sala il 24 novembre “La cena di Natale” di Marco Ponti, sequel di “Io che amo solo te”, mentre dicembre si apre con “Underworld 5″ (1 dicembre), per proseguire verso Natale con “Babbo bastardo 2″ (22 dicembre).

Britney Spears tra amori, divorzi e successo: la vita della star diventa un film per la tv

Vita, morte e rinascita. Di una star come Britney Spears. “La vera tumultuosa storia” della cantante americana diventa un film tv, e come annuncia “The Hollywood Reporter” avrà come protagonista Natasha Bassett e sarà trasmesso da Lifetime. Racconterà degli esordi in Louisiana, la relazione con Justin Timberlake e la difficoltà ad accettare il divorzio dei genitori. Intanto in tutto il mondo arriva il 26 agosto il nuovo album di inediti “Glory”.

Sexy-Britney-Spears-Stage-Pictures

Nella pellicola per il piccolo schermo naturalmente troveranno spazio i suoi due matrimoni – con Jason Alexander e Kevin Federline – e le battaglie legali per la custodia dei due figli avuti con quest’ultimo, che la portarono a essere protagonista indiscussa del gossip. Anne-Marie Hess sarà la responsabile della sceneggiatura, mentre Leslie Libman si occuperà delle riprese, che inizieranno il 19 settembre. Il film vedrà la luce nel 2017. Al “The Late Late Show” con James Corden la cantante ha rivelato la speranza di avere altri tre figli, se troverà “il tipo giusto”. Ma ha poi puntualizzato: “Non penso di voler più aver a che fare con gli uomini o sposarmi. Ho chiuso con gli uomini. Potrei baciare qualcuno, ma non sposerò più nessuno. Non credo più nel matrimonio”.

IL NUOVO ALBUM “GLORY” – Britney però non si ferma. E lancia il suo nono album in studio, anticipato dal singolo “Make Me…” feat G-Eazy. Il brano, scritto dalla stessa Spears, Burns (produttore del pezzo), Joe Janiak e G-Eazy ha entusiasmato la critica ed è entrato subito al numero uno della classifica iTunes dei singoli più venduti. Non solo. La canzone ha superato i 26 milioni di streams su Spotify e conta oltre 20 milioni di visualizzazioni su Vevo. Prossimamente l’artista sarà impegnata in due importanti eventi: domenica 28 agosto sarà protagonista agli Mtv Awards con un’attesissima performance live mentre il 27 settembre si esibirà a Londra in occasione dell’Apple Music Festival 2016. E come se non bastasse vorrebbe salire sul palco per l’half time del Superbowl, che si svolgerà il 5 febbbraio. Lanciando la propria candidatura: “È una cosa che mi piacerebbe fare – ha raccontato in un’intervista alla Bbc – Mi piacerebbe avere il supporto di un gruppo, o di un altro artista. Non penso che farei un evento come il SuperBowl da sola, sarebbe abbastanza spaventoso come situazione”.

Bella Thorne, la stellina Disney fa coming out e bacia la ex del fratello

Piccole stelline Disney crescono e… provocano. Sulle orme di Miley Cyrus, anche la 18enne Bella Thorne negli ultimi tempi sta cercato di staccarsi dall’immagine acqua e sapone per dare una svolta alla sua carriera. Via Twitter la teen idol ha stupito i suoi fan, ammettendo pubblicamente di essere bisex e fornendo le ‘prove’: un video in cui bacia appassionatamente la ex fidanzata del fratello Remy.

C_2_fotogallery_3004453_14_image

La Thorne è diventata famosa grazie alla serie tv per ragazzi “A tutto ritmo”, in cui interpretava l’aspirante ballerina CeCe. Dopo la fine della sua storia con il collega Gregg Sulkin ha scelto di sperimentare l’amore femminile.
E per la passione in rosa ha scelto di giocare in casa, iniziando una frequentazione con un’altra ‘Bella’: Bella Pendergast, ex fidanzata del fratello maggiore Remy. Dopo avergli soffiato la compagna, ora se la coccola ad alta quota e la coppia sembra essere al settimo cielo. Solo una trovata pubblicitaria o tra le due è vero amore?

Gianni Morandi torna in tv, ciak della nuova fiction in Sardegna

Inizieranno a settembre a Carloforte e in altre località del Sulcis, nel sud della Sardegna, le riprese della fiction “Per amore di mia figlia”, con protagonista Gianni Morandi. La serie sarà di sei puntate, che verranno trasmesse in prima serata su Canale 5 a marzo-aprile 2017.

C_2_fotogallery_3004412_1_image

Il cantante manca dal piccolo schermo da tantissimi anni, ed è pronto a vestire i panni di un padre disposto a tutto per riabbracciare la figlia.
Morandi non recita per la tv dal lontano 1998, quando ne “La Forza dell’Amore” era il protagonista della serie Mediaset con la figlia Marianna, Corinne Clery e Elena Sofia Ricci. La trama della nuova fiction è ancora top secret, si sa che sarà diretto da Umberto Carteni e che è prodotta da Lux Vide per Mediaset.

Britney Spears, che gaffe! Invita sul palco la stellina della tv Colton Haynes e non lo riconosce

Colton Haynes è conosciuto dai giovanissimi per il ruolo nelle serie tv americane “Teen Wolf” e “Arrow”, ma Britney Spears non ha proprio idea di chi sia. La reginetta del pop l’ha dimostrato durante il suo live di Las Vegas, quando l’ha invitato sul palco credendo che fosse un fan come tutti gli altri. “Come ti chiami? Colton? Sei un ballerino fantastico!” si è congratulata la Spears, senza sapere di avere di fronte un’altra celebrità.

C_2_articolo_3027126_upiImagepp

Ad un certo punto dei suoi concerti Britney è solita far salire sul palco uno spettatore per il “Freakshow”, con il fortunato che si gode da vicino lo strip in stile burlesque della popstar. Qualche sera fa è toccato all’attore, che ha dimostrato anche di essere un ballerino niente male. “E’ stato divertentissimo, mio Dio!” ha esclamato Britney dopo la performance “Grazie per aver ballato con noi, sei un ballerino pazzesco”.
Ignara di avere di fronte uno degli attori più amati dalla teenager americane, la Spears l’ha rispedito sotto il palco con tanto di battutina maliziosa: “Chiamami quando vuoi. E’ così bello… e il suo sedere!”. Haynes ha fatto buon viso a cattivo gioco, ma sui social ha poi pubblicato il divertente siparietto: “Sono ancora sotto shock. Ho fatto il mio debutto con Britney Spears. Cosa diavolo è successo!!!”.

Ischia, fuochi d’artificio troppo rumorosi, Baglioni interrompe il concerto

«Durante il concerto di Claudio Baglioni di venerdì sera al Negombo a Ischia il cantantautore si è dovuto fermare due volte a causa dei botti illegali. Infatti – racconta il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – da un villino vicino sono partiti fuochi d’artificio e botti a più riprese. Una figuraccia ignobile oltre che un’azione cafona e illegale.

151352781-ec44c7bc-01a6-4dba-92d0-5939f4098a63

Possibile mai che questa ignobile usanza di sparare in modo selvaggio a Napoli e provincia comprese le isole anche in piena notte non si possa fermare e regolamentare? Ho parlato subito con il sindaco di Lacco Ameno affinchè fosse individuato il responsabile e mi ha detto che si tratta quasi certamente di un villino che ricade sul comune di Forio. Ho deciso quindi di chiedere al Sindaco di questo comune di multare l’incivile di turno e di scusarsi con il cantautore per la tremenda figuraccia. A Ischia sopratutto nel periodo estivo a nostro avviso i fuochi andrebbero totalmente vietati a chi non lo fa a livello professionale e se non per le feste paesane».
«Il dramma dei fuochi sparati in tutte le ore del giorno e della notte sul nostro territorio – continua Borrelli – è diventato un fenomeno inaccettabile che va regolamentato molto duramente multando in modo pesante coloro che sparano senza licenze e senza autorizzazioni e in diversi casi anche totalmente vietato. Questi “sparatori” a nostro avviso sono quasi sempre super cafoni che disturbano la quiete pubblica e qualche volta danneggiano anche la natura come è successo qualche settimana fa sulla discesa Coroglio a Napoli dove la macchia mediterranea ha preso fuoco a causa dei botti. In alcuni casi a sparare è direttamente la camorra per segnalare l’arrivo di una partita di droga o festeggiare la liberazione di un boss o un affiliato».