Rock in Roma, l’edizione 2015 al via domenica con il live degli Alt-J

Unica data estiva in Italia per gli Atl-J, trio indie-pop britannico che darà il via a Postepay Rock in Roma festival 2015. Un live innovativo, in cui la band suonerà tutti i brani dal vivo utilizzando solo strumenti elettrici, senza campionamenti e basi pre-registrate.
Il trio porterà sul palco di Capannelle i brani dell’ultimo lavoro, This is all yours, volato in cima alle classifiche inglesi e nominato come Best Alternative ai Grammy Awards 2015, alternati ai successi del disco di debutto, An awesome wave.

32729184Il primo singolo dell’ultimo album, Hunger of the pine, contiene un campionamento con la voce di Miley Cyrus e rientra nella top 10 delle canzoni più cercate nel 2014 con l’applicazione Shazam.
La band prende il nome dalla combinazione di tasti Alt-J da digitare sui computer Mac per ottenere la lettera dell’alfabeto greco (Delta), che nelle equazioni matematiche rappresenta il cambiamento. Un cambiamento che ha portato un gruppo di studenti dell’università di Leeds a sfondare il muro del successo con un genere inconfondibile che spazia dal folk al rock, passando per catchy pop, hip-hop, trip hop e indie rock, con riff elettronici ottenuti grazie all’uso dei sintetizzatori e testi caratterizzati da molti riferimenti cinematografici.  La band, nata come quartetto, nel gennaio 2014 (oggi Joe Newman chitarra/voce, Gus Unger-Hamilton tastiere e Thom Green batteria, dopo l’abbandono del bassista Gwil Sainsbury, non rimpiazzato) è stata più volte paragonata ai Radiohead: «Capisco il paragone – ha detto Green – Loro sono perfetti e io li adoro, ma non vogliamo che la gente ci etichetti, perché abbiamo una nostra identità genuina, un nostro sound ben identificabile e tanta personalità».

Rock in Roma, l’edizione 2015 al via domenica con il live degli Alt-Jultima modifica: 2015-06-12T10:07:11+00:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento