Riccardo Scamarcio e Valeria Golino, storia finita: “Lei innamorata di un uomo francese”

Dietro il matrimonio (saltato) fra Valeria Golino e Riccardo Scamarcio potrebbe esserci una semplice ragione, la fine dell’amore.
A dare la notizia “Novella2000″ secondo cui la storia decennale fra i due attori (50 anni lei, 36 lui) sarebbe finita a causa di un uomo francese, di cui Valeria si sarebbe innamorata:

058a39bd-aac5-46a5-a764-293207866eb5

“La notizia che ci si aspettava da loro – scrive la rivista – in questo inizio 2016, era quella del matrimonio (annunciato, poi’ saltato, quindi atteso).
Invece, a sorpresa, dalla Francia, arriva un rumor clamoroso: Valeria Golino avrebbe lasciato Riccardo Scamarcio per un altro uomo. Francese, appunto. Vero? Falso? Chi sia e come abbia fatto a scardinare dal cuore di Valeria l’uomo che sembrava quello della sua vita non si sa ancora. Ma deve essere davvero speciale se (se) è riuscito a far naufragare una delle relazioni più lunghe e solide del cinema italiano. A dispetto della differenza d’età e dei presunti molteplici tradimenti di lui”.

Eagles Of Death Metal, la prima volta a Parigi dopo la strage del Bataclan

Di nuovo a Parigi, tre mesi dopo. Gli Eagles Of Death Metal sono tornati nella capitale francese per esibirsi per la prima volta dal tragico 13 novembre, data degli attacchi jihadisti. Il gruppo californiano si è esibito all’Olympia, di fronte a una platea composta in gran parte da superstiti del concerto del Bataclan. Il cantante Jesse Hugues ha chiesto qualche minuto di silenzio tra un brano e l’altro, “per ricordare”.

-

Erano quasi 900 i reduci di quella notte da incubo. La band ha cercato di fare del concerto uno show il più normale possibile, una festa senza troppe indulgenze al ricordo di quella serata o discorsi riferiti alle vittime. Ma anche così non sono mancati i momenti di commozione. “Sapete quanto sia emozionato” ha detto il cantante, “aiutatemi a cantare”.
In un locale blindato dalle imponenti misure di sicurezza il gruppo ha presentato i suoi più grandi successi. Non è mancata la cover di “Save A Prayer” dei Duran Duran, che era stata venduta per raccogliere fondi a favore delle vittime, mentre hanno escluso dalla scaletta “Kiss The Devil”, il brano che stavano suonando quando si scatenò l’inferno. Ora il tour proseguirà nel resto della Francia.