Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Angelo, il Ken vivente: “Tutti questi ritocchi non per la notorietà”

L’Italia ha ufficialmente il suo Ken umano. Si chiama Angelo Sanzio, ha 28 anni, viene da Civitavecchia e si è sottoposto a diversi interventi chirurgici “per inseguire la perfezione”. Si tratta di un caso nostrano dopo quello britannico che ha avuto come protagonista

angelo2_14143743

Rodrigo Alves, il primo Ken umano che ha speso oltre 500 mila sterline per assomigliare al bambolotto marito di Barbie. Angelo è ospite in esclusiva del salotto di Domenica Live e a Barbara D’Urso racconta il suo percorso di trasformazione e come lo ha affrontato: “Ho rifatto naso, labbra, zigomi, mento e trapianto capelli e ora vorrei rifare i glutei”. Eppure, come dichiara lo stesso “Ken italiano”, non cerca il successo attraverso la chirurgia: “È stato un po’ un fulmine a ciel sereno, perché non ho fatto questi ritocchi per arrivare alla notorietà”.

Angelo, il Ken vivente: “Tutti questi ritocchi non per la notorietà”ultima modifica: 2018-01-14T18:16:04+01:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment