Il coronavirus ha costretto a chiudere, per il momento, diverse attività fra cui le produzione televisive e cinematografiche. Serie, film e spettacoli teatrali sono rimandati a data da