Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Emma in lacrime sui social per il concerto annullato: “Cantare a Verona era la mia vendetta”

emma-1590487136045.jpg--emma_marrone__lacrime_per_l_annullamento_del_concerto_all_arena_di_verona

Il coronavirus ha cancellato, tra i tanti altri, anche il concerto di Emma all’Arena di Verona che si sarebbe dovuto tenere il 25 maggio. Una data speciale, il giorno del suo compleanno, e via social la cantante salentina è scoppiata a piangere. “Avevo bisogno di fare questo concerto per vendetta nei confronti della vita. Volevo dimostrare di avercela fatta un’altra volta”, ha dichiarato durante la diretta Instagram.

Emma ha invitato tutti i suoi follower alla sua festa di compleanno virtuale: una diretta Instagram in cui si è messa a nudo. I suoi 36 anni avrebbe voluti festeggiarli sul palco dell’Arena di Verona ma l’emergenza sanitaria ha stravolto i suoi piani.

“Volevo farvi sentire che ero lì per voi” – Il rammarico più grande è non aver potuto ringraziare i fan con la sua musica. “Volevo farvi sentire che ero lì per voi. Volevo stare con i miei musicisti e la mia crew, avevo preparato delle sorprese pazzesche anche per ringraziarvi di averlo fatto diventare sold-out nel giro di 20 giorni”, ha detto la Marrone con gli occhi lucidi.

“Spero di essere cambiata in meglio in questo periodo” – “Sono cambiati i piani di tutti in questo momento. Tutti avevamo piani e progetti da realizzare ma purtroppo sono successe delle cose che hanno un po’ cambiato la vita a tutti”, ha continuato. “Ho riflettuto molto su tante cose e spero di essere cambiata in meglio in questo periodo. Quando tornerò spero di essere più consapevole e meno spaventata”.

Emma in lacrime sui social per il concerto annullato: “Cantare a Verona era la mia vendetta”ultima modifica: 2020-05-28T19:18:00+02:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment